Cisternino – distanza: 10 Km

Il comune di Cisternino, si affaccia sulla splendida Valle d’Itria, nota per la presenza di trulli, campi coltivati, ulivi secolari e muretti a secco. 


Nel centro storico è possibile ammirare i palazzi storici: il palazzo del Governatore, bellissimo esempio del barocco in Puglia, palazzo Vescovile, palazzo Amati, palazzo Lagravinese, palazzo De Vitofranceschi e palazzo Ricci – Capece con l’omonima torre annessa, detta anche Torre del Vento. 

La torre di Porta Grande o Normanno – Sveva di epoca medievale, sulla cui sommità vi è una piccola statua di San Nicola è alta circa 17 metri e costituiva l’ingresso principale della città.

Il lunedì di Pasqua, “A Pasquarèdde“, la popolazione si reca al Santuario della Madonna d’Ibernia (Madonna de Bernis), sito archeologico con reperti romani e medioevali, con il dolce caratteristico, denominato “u chrruchl” dal valore simbolico e propiziatorio. 

 

Maggiori Informazioni (qui)